L'unico movimento del e per il popolo italiano!

Riflessioni estive

Anche in  questi giorni di calura, in questo agosto 2018   vediamo berciare il solito  pattume della sinistra italiana , comunista radical-chic , (quella che non vuole i clandestini a Capalbio ma in tutta Italia si) meticcia , solidale e antifascista..ecco la stessa che si fa alfiere della democrazia solo quando serve i loro sporchi interessi da stalinisti, ecco questa cloaca , questa melma, sta di nuovo tirando fuori lo spauracchio del Fascismo e aizzando i centri sociali e la  feccia anarchica contro i fascisti e i nazionalsocialisti ,  sappiamo negli anni di piombo a cosa hanno portato ,  tutti argomenti che servono per la loro sopravvivenza da una  ideologia  fallita davanti ai supermarket, sono persone inutili che la storia non solo non ricorderà ma spazzerà via.

La via fascista e nazionalsocialista è quella giusta , nel solco della tradizione Mussoliniana del Corporativismo e la Socializzazione dello Stato del Lavoro e Sociale per la difesa del proprio popolo e il progresso , in questo siamo differenti da tutti i finti e falsi fascisti di Forza Nuova , dei preti malvestiti e Casa Pound finta alternativa al sistema, non citiamo altri gruppi come Fiamma Tricolore etc , noi siamo diversi da tutti siamo l’unico vero Partito Fascista dichiarato dal 1991 in Italia e dopo 27 anni questo  Partito è ancora in marcia!Certo ci sono stati problemi vari  negli anni , dove il MFL-PSN non è riuscito a radicarsi nel territorio tranne in alcuni comuni dove abbiamo eletto in tutta la nostra esistenza 9 consiglieri comunali che comunque sia è un ottimo risultato , prendendo alle ultime elezioni a Mura di Brescia (BS) il 22,89% eleggendo 3 consiglieri.

La colpa è ripartita per vari motivi a più eventi succeduti nel tempo , uno sicuramente è stato l’ostracismo dello stato nonostante noi siamo legali dal 1991 anche con sentenze della Cassazione ,quindi il  Ministero dell’Interno in primis e la magistratura rossa  che hanno sempre ricusato , boicottato e fatto problemi per il simbolo , tardando e facendoci perdere le elezioni , ai delatori interni impazienti di salire sul carro del centrodestra o della Lega o i rinnegati dei Fasci Italiani del Lavoro che hanno cercato di rubare il partito e il simbolo creando poi un clone , altri infami indegni di essere tesserati , altri che non si adoperavano a nulla , altri ancora con improbabili alleanze con forze al servizio dei poteri plutocratici che hanno cercato di danneggiare e fare sparire il Movimento , per questo e altri motivi organizzativi e politici  non  siamo riusciti a essere partecipi al 100% sulla scena politica nazionale come volevamo noi , ma in tutto questo non ci sono riusciti completamente  a eliminarci nonostante la morte prematura di figure di spicco intrapendenti , solari e attive  del Movimento come il camerata Manfuso Rino a cui questo sito e la Federazione di Bologna è a lui dedicata , oppure alla incarcerazione della nostra Dirigente Katia de Ritis (salutiamo con affetto entrambi con un PRESENTE!) carcerazione che poi ha portato alla morte la stessa dopo 4 mesi in isolamento, nonostante fosse  malata di cancro al momento dei domiciliari era troppo tardi e non esitiamo a dichiarare la morte della nostra camerata come un crimine del regime antifascista.Noi siamo ancora qui a resistere , fieri ,indomiti fra le rovine  di questo mondo avendo fede nell’ideale fascista e nazionalsocialista  in Italia e nel Mondo ma anche a farsi portatori , di  una resistenza tradizionale , di testimonianza unica in tutta Europa  rivendicando con orgoglio la nostra affiliazione al WUNS la World Union National Socialist

La situazione internazionale, la crisi che tarda a cessare creata dalle lobby bancarie e dalle multinazionali controllate dagli ebrei non accenna a  passare , le tensioni internazionali tra Occidente e Oriente tra le grandi potenze USA RUSSIA CINA, dove l’Italia deve tornare a essere faro di civiltà sotto la guida di Roma e partecipe della storia mondiale e internazionale al pari di Francia e UK rappresentano una occasione per noi e il nostro popolo ormai stanco della UE , della cricca bancaria e massonica che ci domina , del Sionismo imperante  sulle agende dei governi e nei mezzi di comunicazione.

La Nazione ha bisogno di nuove leve , di giovani , non di spazzatura che rappresentano i giovani di sinistra estrema e non che si chiudono nei centri sociali e nei salotti da comunisti al caviale ben lontani dalle istanze dei lavoratori ,ormai smarriti completamente e distaccati dalle masse ,resiste per volere istituzionale qualche rottame dell’anpi e i centri a-sociali composti da delinquenti e teppisti vari ,tutti intenti a  drogarsi insieme ai clandestini loro amici e solidali che ci portano la droga , rubano , stuprano e uccidono, tutto ciò non è più accettabile ed è ora di porre un freno e dei chiari paletti,  le periferie stanno scoppiando come a Roma al Municipio Triburtino III dove ci sono stati scontri razziali ( quello sono) oppure gli scontri a Guidonia e Napoli ma ormai in ogni città  contro i campi Rom dove i cittadini che esausti e stanchi  sono scesi con le barricate contro gli zingari parassiti della società, da espellere tutti dal territorio nazionale , insieme al blocco totale della immigrazione clandestina, In tutto questo il MFL-PSN si inserisce con le sue proposte e azioni , nonostante le ferie estive ci sono state affissioni e varie attività in Sicilia , nella zona dell’Abruzzo e a breve in Emilia Romagna a dimostrazione che la militanza non va mai in vacanza ne adesso ne mai, avanti camerati viva il MFL-PSN!

Amministratore

View more posts from this author