L'unico movimento del e per il popolo italiano!

Ricordate la bandiera nazista dei Carabinieri? Non era una bandiera nazista



Ve la ricordate la famosissima bandiera nazista dei Carabinieri? Quella che aveva fatto il giro del web, che aveva suscitato le ire della Pinotti, che aveva messo sulla graticola un Carabiniere che aveva il solo torto di essere appassionato di militaria? Ne parlammo qui:https://chessaandrea.blogspot.it/2017/12/la-bandiera-nazista-dei-carabinieri-e.html.

A distanza di qualche mese scopriamo che avevamo ragione noi: la bandiera nazista non era una bandiera nazista. 

L’Arma dei Carabinieri ha chiuso il caso: il fatto non sussiste. La bandiera del Secondo Reich non aveva nulla a che fare con il Terzo, quello di Hitler.

Al tg, ovviamente, non ne parlano. Significherebbe essere costretti a dire ciò che è successo veramente, vale a dire che un giornalista è riuscito a montare un caso sensazionale sul nulla, contando anche sull’isteria di una sinistra in costante mancanza di fiato e bisognosa come il pane di questo sensazionalismo da rotocalco.

Chi restituirà al Carabiniere che è stato prosciolto la serenità che gli è stata rubata dalle minacce di morte, dalle vigliaccate scritte a mezzo stampa, dal gelo che gli si è fatto intorno? Nessuno.

Un altro esempio di notizia fasulla, di “fake news”, che i media hanno montato come un fuoco di paglia per poi oscurare totalmente il suo epilogo.

Siamo sempre più convinti che se passasse la legge contro le notizie fasulle tanto decantata dal regime, e questa fosse applicata senza riguardo per alcuno, le grandi testate giornalistiche chiuderebbero nel giro di qualche mese.

Amministratore

View more posts from this author